martedì 26 agosto 2014

BUGIE, SEMPRE BUGIE!

Wasp, sanremo e il cielo

Sulla pagina Facebook di Rosario Marcianò
https://www.facebook.com/rosario.marciano.tankerenemy
ieri sera è comparso questo quasi incomprensibile commento con link a questo blog:



Ringrazio Petra Benz per la gratuita pubblicità: le visite al blog e alla pagina "Contributo" hanno avuto una bella impennata.
Il bugiardo patologico Rosario Marcianò (Il bugiardo patologico è colui che mente incessantemente per cercare ottenere qualcosa e lo fa senza troppo curarsi delle conseguenze che questo comportamento può avere sugli altri, fossero anche "solo" conseguenze emotive. In questo caso l'abitudine alla menzogna è vista come meccanismo per affrontare la realtà, un meccanismo sviluppatosi in età infantile che sovente è associato ad altre problematiche psicologiche. Il bugiardo patologico è in genere manipolativo, autocentrato e ben poco empatico rispetto alla dimensione psicologica delle altre persone.) ha subito approfittato dell'assist per dimostrare la sua patologia:


Il mentitore si riferisce a questo "screeenshot" (con 3 e):


e dichiara che sarebbe "montaggio", un falso dato che lui non lo avrebbe MAI scritto.
È stato molto facile eseguire il controllo e dimostrare che, more solito, scrive falsità.
Sono andato sul mio vecchio blog, alla data segnata sullo screen e ho trovato questo:



"Questo commento è stato eliminato dall'AUTORE"! E chi è l'autore? straker! E chi è straker? Rosario Marcianò, il bugiardo! E il cerchio si chiude.
Rosario, le bugie hanno le gambe corte ma tu... cammini sulle chiappe!
Già che ero su quella pagina di commenti, ho notato e vi riporto un altro esempio della signorilità di Rosario Marcianò (in arte straker): la risposta al commento di cribbio:



Ahahahahahahahah!
Tornando a Facebook, Rosario Marcianò ha proseguito con le sue bugie:



"Il sistema delle minacce è efficacissimo!" Ahahahahah
"La controinformazione onesta"! Ahahahahahahah

>aggiornamento<
Dopo la pubblicazione del post, ho ricevuto dall'amico Nico una ulteriore prova del fatto che quanto da me affermato è la pura verità. Ecco, quindi, lo screenshot del commento poi cancellato da "straker" Rosario Marcianò:




WASP
Pubblicato da Wasp a 14:31

0 Comments: